Svchost utilizza 100% CPU

Era da qualche mese che quando accendevo il pc per qualche minuto il servizio svchost.exe mi occupava il 100%.
Subito avevo capito che c'entravano gli aggiornamenti di windows, perchè quando la CPU veniva liberata mi compariva nella taskbar l'icona con lo scudo giallo che rivelava la presenza di nuovi aggiornamenti.

Finalmente sono riuscito a trovare un consiglio utile di Alessandro Scardova che mi ha risolto il problema, dopo un mio primo intervento che consisteva nel disabilitare gli aggiornamenti automatici.

In pratica dovete creare un file bat ( Start --> Esegui --> Notepad e poi salvate il file con estensione .bat e selezionando in "Salva come" l'opzione "Tutti i file") che contiene tutto quello che segue:

regsvr32 wuapi.dll
regsvr32 wuaueng.dll
regsvr32 wuaueng1.dll
regsvr32 atl.dll
regsvr32 wucltui.dll
regsvr32 wups.dll
regsvr32 wups2.dll
regsvr32 wuweb.dll

net stop wuauserv

ren C:\WINDOWS\SoftwareDistribution _SoftwareDistributionOld

net start wuauserv

Poi se avevate disattivato gli aggiornamenti automatici come me, ora li potete riattivare. Se notate ce va tutto bene cancellate anche la cartella _SoftwareDistributionOld in c:\Windows
Share on Google Plus

About Tebby

Software developer from years now VTECRM developer, smiles' lover, informations' eater, interested of all.
    Blogger Comment

12 commenti :

Pixel78 ha detto...

Ottima guida mi è capitato su un pc di una nostra segretaria, metterò in pratica :)

Tebby ha detto...

si si...ti posso dire che ho cercato parecchio e questo mi ha risolto il problema...

Anonimo ha detto...

svchost.exe al 100%
scusa sono maurizio (purtroppo non sono registrato provvedero).
non so dove salvare il file batch.
grazie m.bandinelli@gmail.com

Anonimo ha detto...

Non ho capito benissimo e me ne scuso nonostante le ottime info.

1-come nominare il file .bat
2-dove salvarlo

Grazie Saverio
savenic@libero.it

Tebby ha detto...

Guarda non è importante il nome del file e dove lo salvi.

Per esempio lo puoi chiamare anche pippo.bat e salvarlo sul desktop tanto non credo ti servirà più dopo che l'avrai eseguito.

Anonimo ha detto...

Teddy grazie per la repentina risposta. Ho seguito la tua Info ma non ho risolto il problema. La cpu è sempre al 100% e sempre per lo stessissimo problema. Ho anche eseguito la pach KB927891 consigliata nel seguente blog ma nulla...
http://www.pseudotecnico.org/blog/2007/05/10/svchostexe-al-100/

Sono disperato!
Saverio

Anonimo ha detto...

grazie Teddy.. con questo ho risolto il problema... FUNZIONA ALLA GRANDE...

www.globat.it ha detto...

Ciao a tutti. Ho trovato un metodo per placare la voracità di risorse di Svchost. Lo sto testando da alcuni giorni e sembra andare bene. In pratica gli svchost sono gruppi all’interno dei quali girano più servizi. Separando questi servizi in processi singoli non vi è più il problema della CPU assorbita al 100%.

Il procedimento è semplice.
1 - aprite la finestra di ms-dos (da esegui > CMD)
2 - digitate “sc config type= own” (senza virgolette! Mettete lo spazio dopo “type=”). Al posto di “” dovete digitare il nome proprio, es.:
“sc config BITS type= own” (senza virgolette)
3 - fate questo per ogni servizio incluso nel gruppo SVCHOST (per sapere quali sono i servizi che girano in ogni gruppo SVCHOST digitate in Ms Dos “tasklist /svc”)
4 - riavviate il sistema

Se funziona vi prego di diffondere il verbo.

Ciao

Anonimo ha detto...

P.S.: A me in DOS digitando tasklist /svc dà sempre errore...

Anonimo ha detto...

Ciao Teddy sono Lalla. Ho risolto un problema che mi rompeva l'anima da 2 settimane. Ho applicato quanto suggerito e il mio pc è rinato. Sei stato GRANDE!!! Grazie

Tebby ha detto...

di niente cara :-) l'importante è aver risolto!

Anonimo ha detto...

grazie mille, molto utile, sono impazzito per una settimana, ora tutto ok!

ElT